I sensori comunicanti Newsteo adottati da Telemac

//I sensori comunicanti Newsteo adottati da Telemac

actualité newsteo telemac

Le soluzioni di sensori comunicanti di Newsteo introdotti da Telemac, esperto in soluzioni di strumentazione geotecnica e strutturale.

Newsteo, precursore dell’Internet Industriale degli Oggetti (IIoT), ideatore e fabbricante francese di sensori connessi, commercializza una gamma di registratori e trasmettitori radio permettendo di rendere senza fili tutti i tipi di sensori.

Telemac ha realizzato recentemente una campagna di convalida del Newsteo Logger LGV41, il registratore di dati Newsteo a 4  entrate corda vibrante, connettendolo ai suoi sensori.

« Ho fatto molti test con il logger LGV41 corda vibrante e i nostri sensori e il funzionamento è ottimale e convalidato con la nostra gamma completa »testimonia Romuald Budin, Responsabile dei Servizi Tecnici di Telemac.

Un orgoglio per Newsteo

« È una grande soddisfazione per noi che Telemac abbia convalidato i nostri registratori. Telemac si inserisce, quindi, in una lista prestigiosa di clienti nel settore della strumentazione e della geotecnica. In tale ambito, interfacciamo già vari tipi di sensori quali fessurimetri, estensimetri, inclinometri… L’autonomia, la portata radio e l’affidabilità dei nostri sistemi sono sistematicamente promossi », completa Philippe Guènebaud, Presidente di Newsteo.

Il funzionamento dei registratori Newsteo corrisponde perfettamente ai bisogni degli esperti tecnici: si connette il proprio sensore abituale al registratore di dati Newsteo grazie a vari tipi d’interfacce elettroniche. Il sistema senza fili Newsteo, alimentato a pile, funziona in maniera autonoma e acquisisce il segnale, lo interpreta e trasmette la misura tramite radio a un gateway Ethernet o cellulare.

Tutte le misurazioni dei sensori connessi sono inviate nel Cloud, tramite l’applicazione web newsteo-webmonitor. Durante questa fase di supervisione, che si tratti della strumentazione di una diga, di una chiesa, di un ponte… non è necessario nessuno spostamento in loco.

2019-01-22T11:00:41+00:002 November 2017|Comunicati di stampa|